Sidebar
-50%

Freemantle: KGB. Storia della piu' potente organizzazione spionistica del mondo

: Copie disponibili in magazzino

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€5,00 €10,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Il KGB
Storia della più potente organizzazione spionistica del mondo
Brian Freemantle

Pagine: 192
Codice: 21510
EAN 9788842522065
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia – 1945-1989: dalla vittoria alleata alla caduta del muro di Berlino


Il KGB (Komitet Gosudarstvennoe Bezopasnosti, Comitato per la sicurezza dello Stato) è stata la più grande organizzazione spionistica mai vista al mondo. Senza la sua onnipresente sorveglianza di tutti gli aspetti della vita russa, l'unione «monolitica» delle Repubbliche Socialiste Sovietiche avrebbe cessato di esistere. Sono state le milizie del KGB che hanno tenuto sotto controllo le frontiere di terra e di mare di quel Paese; è stato il KGB che ha vigilato costantemente su scuole, accademie e università dell'ex URSS. Attraverso i suoi innumerevoli censori esso ha esaminato anche tutto il materiale a stampa.

Il Comitato ha diretto inoltre, spesso in modo scandaloso, la scienza e la medicina; ha controllato polizia ed esercito; tramite i suoi agenti e funzionari dislocati opportunamente ha esercitato il potere sulle prigioni e sui campi di lavoro; ha istituito in ogni città, paese e villaggio una rete di informatori per poter conoscere il comportamento e le attitudini degli oltre 270 milioni di abitanti dell'ex URSS. Oltre allo strapotere esercitato entro i confini del vasto Stato sovietico, il KGB ha potuto disporre di oltre 250.000 agenti segreti che hanno portato avanti i fini del Comitato che sono consistiti nel «provvedere a misure attive che hanno acutizzato le differenze tra i singoli Paesi, provocando tensione fra i Paesi neutrali e quelli in via di sviluppo da un lato e nazioni occidentali dall'altro.

L'Autore ha dedicato molti anni allo studio delle attività del KGB; la sua ricerca sta alla base del presente volume, il quale è dunque un resoconto agghiacciante ma autentico; esso fornisce un'analisi dettagliata della struttura del KGB rivelando quanto sia stato importante il raggio d'azione dei suoi agenti. Per la prima volta è stata rivelata l'entità dell'infiltrazione del KGB nelle Nazioni Unite e la sua fosca abilità nel fomentare, per anni, la rivoluzione nel Terzo Mondo.


L'autore

Brian Freemantle è stato corrispondente all'estero del «Daily Express» e del «Daily Sketch» e redattore per l'estero del «Daily Mail». Ha lavorato in più di 30 paesi, compreso ex URSS, Vietnam e USA. Nel 1975 ha organizzato l'unico ponte aereo britannico per gli orfani vietnamiti prima del crollo del Vietnam del Sud. Nello stesso anno ha lasciato il giornalismo attivo per dedicarsi alla professione di scrittore. È autore di romanzi di successo e di saggi di carattere storico-politico.