Sidebar
-50%

Fucci F.: Le polizie di Mussolini. La repressione dell'antifascismo nel Ventennio

: Non disponibile

: Storia e Testimonianze

: Ugo Mursia Editore

€6,20 €12,40

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Le polizie di Mussolini
La repressione dell'antifascismo nel «ventennio»

Franco Fucci

Pagine: 416
Codice: 21585
EAN 9788842527954
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1919-1939: vent'anni di pace instabile


Mussolini era infatuato della polizia, in particolare di quella segreta, e come ogni dittatore di ieri e di oggi ne fece l'ossatura del proprio potere. Nell'arco del Ventennio riuscì ad articolare un'organizzazione repressiva capillare e dalle mille facce, fece lentamente degenerare lo Stato italiano in Stato di polizia, trasformò lo squadrismo in esercito di fazione, brandì lo spauracchio degli attentati per varare il tribunale speciale e le leggi eccezionali.

Un affollato palcoscenico sotto il quale la gente soffre e subisce, mentre sale alla ribalta un personaggio che recita uno strano ruolo di battitore libero, sorta di freelance dell'indagine e della provocazione, perfettamente inquadrato nella cornice paranoica del regime. Una figura poco nota cui l'autore dedica alcuni capitoli, e sullo sfondo scorrono, come in un caleidoscopio, volti di fascisti e antifascisti, eroi e traditori, mercenari e idealisti.


L'autore

Franco Fucci, è nato a Brescia nel 1920. Giornalista professionista, è stato caporedattore di vari giornali. Studioso della storia italiana ha pubblicato con Mursia Ali contro Mussolini, Spie per la libertà, Emilio De Bono e Radetzsky a Milano.