Sidebar
-50%

Chanson de Roland (edizione bilingue) (Finoli A.M.)

: Copie disponibili in magazzino

: Letteratura

: Ugo Mursia Editore

€6,00 €12,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

La più bella, e probabilmente più antica, delle canzoni di gesta dedicata a Rolando. La sua versione più arcaica, più breve e meno difettosa, è quella contenuta in un manoscritto scoperto nella biblioteca di Oxford, che risale alla seconda metà del XII secolo: sono 4002 decasillabi assonanti, riuniti in lasse. La canzone celebra un fatto reale ma gli elementi storici sono minimi, trasformati, poetizzati. È impossibile discernere il vero dell’immaginario, distinguere la verità dalla leggenda anto la sintesi è profonda, nata più dalla fantasia del poeta che dalla realtà dei fatti. In effetti non fu la splendida età carolingia a produrre questi canti, ma la loro eco, restata viva nello spirito e nella memoria dei popoli, sotto l’influenza delle crociate e dei pellegrinaggi, finì per suscitare e per catalizzare la redazione dei poeti su Carlomagno e sui suoi baroni, etra questi la Chanson de Roland, un inno guerresco all’onore e al dovere, un’epopea temperata da un forte sentimento nazionale e religioso insieme.