Sidebar
-5%

Wells H.G.: L'uomo invisibile

: Copie disponibili in magazzino

: Letteratura

: Ugo Mursia Editore

€14,25 €15,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

  L'uomo invisibile
Herbert George Wells

«Griffin, un promettente fisico del XIX secolo ignorato dai suoi conterranei dedica tutto se stesso a realizzare il suo sogno: sviluppare una scoperta che gli consenta di avere fama e ricchezza. Scopre la formula che rende invisibili gli oggetti e la prova su se stesso...»

Pagine: 192
Codice: 21628
Prezzo: 12,90
EAN 9788842537403
Collana: I classici GUM

 


 

Questo famoso racconto di fantascienza scritto da Herbert George Wells nel 1881 e pubblicato per la prima volta nel 1895, è particolarmente importante dal punto di vista dell’evoluzione artistica dello scrittore inglese, perché ne anticipa la seconda fase, quella dei romanzi realistici. Wells imposta infatti la narrazione inserendo il tema fantascientifico in un ambito dimesso che viene riprodotto con attenta pittura realistica. Per buona parte l’efficacia del racconto nasce proprio dal contrasto fra la normalità dello sfondo e l’assurdità della vicenda centrale: è un confronto fra i valori caldi e umani del buon senso e del sentimento e quelli gelidi e rigidi della logica e della ragione. Ne scaturiscono dapprima terrore e poi irata ribellione; l’uomo invisibile viene alla fine braccato e linciato dalla folla infuriata e mentre muore sul selciato, riacquista a poco a poco la sua opacità, rientrando, insomma, nell’ordine umano.

 


L'autore
Herbert George Wells nacque a Bromley, nel Kent, nel 1866. Nonostante le ristrettezze economiche della famiglia, riuscì a studiare fino a conseguire la laurea in zoologia. Scrisse racconti e saggi per riviste e periodici e numerosi romanzi di avventure fantascientifiche come L’isola del dottor Moreau e La guerra dei mondi.


Rassegna stampa