Sidebar
-50%

Wells H.G.: La macchina del tempo

: Copie disponibili in magazzino

: Letteratura

: Ugo Mursia Editore

€6,50 €13,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

 La Macchina del tempo
Herbert George Wells

«L’oggetto che il Viaggiatore nel Tempo teneva in mano consisteva in una struttura metallica lucente fatta con molta accuratezza: era in parte d’avorio, in parte di cristallo trasparente. [..] è il modello di una macchina per viaggiare nel Tempo..»

Pagine: 142
Codice: 21631
Prezzo: 13,00
EAN 9788842538226
Collana: I classici GUM

 


 

Romanzo fantascientifico edito nel 1895, La macchina del Tempo appare come un’allegoria dell’invenzione narrativa di Wells: il Viaggiatore nel Tempo è l’autore stesso e la macchina del Tempo, la sua fantasia. Il protagonista si volge al futuro. Giunge dapprima all’anno 802.701 e poi, per sfuggire alle minacce di quell’epoca, quasi alla fine del tempo. Ritorna per narrare ciò che ha visto; subito dopo si immerge di nuovo nella corrente del tempo e per anni non riemerge. Attraverso queste pagine lo scrittore offre un’analisi spietata della società capitalistica dell’Inghilterra di fine Ottocento, spezzata irrimediabilmente in due tronconi opposti dalla lotta di classe, risultato della Rivoluzione industriale ormai trionfante.


L'autore

Herbert George Wells nacque a Bromley, nel Kent, nel 1866. Nonostante le ristrettezze economiche della famiglia, riuscì a studiare fino a conseguire la laurea in zoologia. Scrisse racconti e saggi per riviste e periodici e numerosi romanzi di avventure fantascientifiche come L’isola del dottor Moreau e La guerra dei mondi.


Rassegna stampa