Sidebar
-50%

Boccaccio G.: Elegia di Madonna Fiammetta ( Mussini Sacchi M.P.)

: Copie disponibili in magazzino

: Letteratura

: Ugo Mursia Editore

€5,00 €10,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Elegia di Madonna Fiammetta
Giovanni Boccaccio
a cura di Maria Pia Mussini Sacchi

Pagine: 246
Codice: 21634
EAN: 9788842538509
Collana: GUM

 


Fiammetta, nobildonna napoletana andata in sposa per convenienza, conosce l'amore con uno straniero, Panfilo, mercante fiorentino che presto l'abbandona. A Fiammetta non resta che consolarsi con i ricordi e con la convinzione di essere la più sfortunata di tutti i tempi. Il dolore la spinge a scrivere la sua storia rivolgendosi alle altre «nobili donne» che diventano via via destinatarie, ascoltatrici, complici e giudici della vicenda.
La storia, narrata in prima persona da Fiammetta, è un genere difficile da definire: elegia e romanzo, ma anche lirica e ballata. Un virtuoso esercizio di stile in cui Boccaccio dispiega le sue capacità di tratteggiare il profilo psicologico dei personaggi, ma anche il grande controllo della materia letteraria e della conoscenza dei classici.

 


L'autore

Giovanni Boccaccio (1313-1375), poeta e padre della prosa volgare italiana, è stato, insieme a Dante e Petrarca, il più importante scrittore del XIV secolo in Italia e in Europa: il Decameron, tradotto in molte lingue, venne subito apprezzato anche a livello europeo.