Sidebar
-5%

Dumas A.: L'avvelenatrice

: Copie disponibili in magazzino

: Letteratura

: Ugo Mursia Editore

€11,40 €12,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

La morte non è astiosa: è sorda e cieca. Nonostante questo, molti si stupivano dell'accanimento con cui stava annientando un'unica famiglia. Avvelenamenti, intrighi, morti sospette: i retroscena di uno dei più controversi scandali francesi che seminò il panico durante il regno di Luigi XIV. Protagonista è Marie-Madeleine d'Aubray, data in sposa al marchese di Brinvilliers. La nobildonna, irretita dal suo amante, fa avvelenare l'intera famiglia per brama di libertà e di denaro. Vittima e carnefice, la marchesa avvelenatrice ha affascinato il grande Dumas che in questo racconto, con il suo stile inconfondibile, ne ripercorre la parabola in una storia di amore, morte e redenzione sullo sfondo torbido dell'alta società parigina.