Sidebar
-50%

Bottiglieri N.: Afrore

: Copie disponibili in magazzino

: Romanzi

: Ugo Mursia Editore

€7,50 €15,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

 
Nicola Bottiglieri

 

Afrore è l’odore che produce la frutta fermentata.» «Significa anche Africa-amore. È la stessa parola che le pulci hanno inciso sotto la mia pelle.» Ugasso si mise a ridere e disse: «Finalmente una parola vera. Ci sono voluti cinque mesi per trovarle un’anima

Pagine: 208
Codice: 23626
EAN 9788842531241
Collana: Romanzi Mursia

 


 

1989, Somalia, Africa. Dezio Prontera, cavaliere errante della scuola, affronta la più sconvolgente avventura della sua vita: insegnare l’italiano ai giovani di Mogadiscio. Fra cattedra e banchi ci sono l’oceano, il deserto, il colore della pelle, le differenze culturali e religiose, la miseria. Il conflitto è inevitabile. Nonostante la sua buona volontà, Prontera non riesce a comunicare con i suoi allievi che lo vedono come portatore di una cultura che si ritiene superiore e che vuole imporsi con valori e sensibilità molto diversi. Costruito con una tecnica originale, in cui ogni capitolo è una sorta di lezione, Afrore è un romanzo in cui l’insegnamento della lingua si trasforma in una guerra tra due realtà costrette dalla Storia a convivere l’una accanto all’altra.

 


L'autore

Nicola Bottiglieri, professore di Letterature ispano-americane all’Università degli Studi di Cassino, si è occupato di viaggi reali e immaginari nell’Oceano Atlantico. È autore di Tristissimi Tropici, reportage narrativo su tre Paesi del Terzo Mondo (Nicaragua, Somalia e Cuba). Con Mursia ha pubblicato Le case di Neruda (2004).


Rassegna stampa