Sidebar
-5%

D'Amico N.: Chi ha cancellato le macchie di Rorschach?

: Copie disponibili in magazzino

: Romanzi

: Ugo Mursia Editore

€13,30 €14,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Chi ha cancellato le macchie di Rorschach ?
Nicola D'Amico

 

Il professore trovò un appunto della psicologa: Michelino aveva interpretato come ali talune macchie di Rorschach, asserendo che doveva trattarsi di strani uccelli, perché di angeli non erano certo, visto che le ali degli angeli non si vedono.

Pagine: 320
Codice: 23660
EAN 9788842534648
Collana: Romanzi Mursia

 


 

In una cittadina del Varesotto, così vera da sembrare irreale, si dipana la storia del preside Forges, un po’ siculo e un po’ paranoico, alle prese con un mistero che comincia sui banchi di scuola e intreccia le vite strampalate di un mafioso disabile al confino obbligato, un gruppo di preti fuori dal tempo, una povera prostituta in disarmo, un bambino troppo buono, un rottame di regimi scomparsi, un paio di bellezze locali, notai e avvocati, medici e sindaci, spacciatori e psicologi di paese. Un ritratto agrodolce della provincia italiana con i suoi tic e le sue manie, della scuola con i suoi protagonisti modesti ed eroici e i suoi falsi miti di razionalità ed efficienza. Il preside Forges e i suoi strani amici, imperfetti, commoventi, ridicoli, tragicamente umani si fanno amare dalla prima all’ultima riga di questo romanzo dalla vena umoristica che si tinge di giallo.

 


L'autore

Nicola D’Amico è nato a Messina, ha studiato a Roma e a Palermo, dove si è laureato in Lettere, e vive a Milano, che gli ha concesso il riconoscimento di cittadino benemerito per la sua attività di giornalista caratterizzata dall’impegno civile. Dopo una rapida carriera nella scuola, è stato inviato speciale del «Corriere della Sera», direttore responsabile del quotidiano «Il Tempo» di Roma e del mensile «Campus» e attualmente collabora con «Il Sole 24 Ore» nel settore istruzione e formazione. Ha pubblicato saggi di interesse educativo (Adolescenza di una scuola, Eravamo compagni di banco, Insegnare con il giornale), testi di educazione civica che hanno incontrato grande favore (Manuale di educazione civica, Educazione alla convivenza civile) e numerosi racconti.


Rassegna stampa

Rassegna stampa anni precedenti