Sidebar
-5%

Pandolfo N.: Il serpente e la tartaruga

: Copie disponibili in magazzino

: Romanzi

: Ugo Mursia Editore

€16,15 €17,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Il serpente e la tartaruga
Nicla Pandolfo

Pagine: 266
Codice: 23733
EAN 978-88-425-4303-9
Collana: Romanzi Mursia


«Quando scendeva la sera, Ada spegneva la lampada sulla scrivania e puntava lo sguardo al cielo. Cercava gli occhi del serpente partorito dall'Orsa Maggiore all'inizio dei tempi. Lucenti come zaffiri, freddi come diamanti.»

Ada ha il cervello di un genio in un corpo goffo e lento come quello di una tartaruga. È sola, non ha amici, è indifferente all'affetto morboso dei genitori. È estranea agli avvenimenti sociali e politici che animano i suoi coetanei. Unica sua passione sono le stelle, che l'affascinano e la coinvolgono pienamente, e un mito, quello del serpente di giada dagli occhi di zaffiro accovacciato tra le zampe dell'Orsa Maggiore che dona alla tartaruga amore eterno e la conoscenza delle meraviglie dell'Universo. L'astronomia sembra dare ad Ada tutto quello che la vita le ha tolto, ma quando, anche nella sua vita, il mito sta per realizzarsi, l'incanto si rompe e torna la malinconia più profonda. Decide di abbandonare tutto, di andare via per sempre. Ma ancora una volta le stelle la richiamano verso l'alto, verso il mistero dell'origine del mondo, verso la gioia di vivere. Solo per se stessa.


L'autore
Nicla Pandolfo è nata a Sant'Arsenio (SA). Laureata in Giurisprudenza e in seguito iscritta a Lettere Moderne ha insegnato Discipline Umanistiche e Discipline Giuridiche. Ha scritto poesie e racconti, oltre a brevi favole per bambini e a una raccolta di filastrocche. Nel 2006 ha pubblicato il suo primo romanzo La vita degli altri.


Rassegna stampa

Marzo-aprile 2012 Didascalie
19.11.2011 Roma

Rassegna stampa siti internet
28.02.2011 Arteecarte.it