Sidebar
-50%

Rizzi Bianchi A.: La guerra di Nene

: Copie disponibili in magazzino

: Romanzi

: Ugo Mursia Editore

€8,50 €17,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg


La guerra di Nene
Augusto Bianchi Rizzi

 

Pagine: 256
Codice: 23736F
EAN 978-8842543220
Collana: Romanzi

 


 

1942: l'Italia è in guerra, i nostri alpini sono sul fronte russo. Tra loro c'è anche il tenente medico Vittorio, partito volontario con la gloriosa Divisione Julia. Nene, la giovane moglie, rimane a casa a occuparsi del figlio, appena nato, e ad affrontare le quotidiane fatiche delle vedove del fronte. Ed è una vera e propria guerra personale, combattuta tra le mura domestiche, dove si intrecciano storie di donne che vivono nell'attesa, di mogli capaci di sacrifici e abnegazione, di madri pronte a tutto per i propri figli. Una quotidianità fatta di preghiere e penitenze, a volte sincere, altre solo simulate per tenere a freno il rancore e il dolore che avvelenano il cuore. Tra il suono delle sirene, le piccole e grandi privazioni, l''oscuramento e i bombardamenti, nasce una grande saga famigliare che porterà tutti i suoi protagonisti a pagare, seppur in modi diversi, il proprio tributo alla Storia

 


 

Augusto Bianchi Rizzi, avvocato, scrittore e commediografo, vive e lavora a Milano. Tra le sue opere teatrali ricordiamo Monologo a due (1984), L''ultimo dei Mohicani (1985), La vita è un canyon (1992), 1980 Archeologia politica (1995), Un uomo solo al comando (vincitore del Premio Vallecorsi 1997), Veronica ha bruciato la torta (2003). Ha scritto i romanzi Figlio unico di madre vedova (1993) finalista al Premio Calvino e AlbaNaia (Mursia 2007).

 


Rassegna stampa
Sintesi rassegna stampa dal 8.12.2009