Sidebar
-5%

Invito al pensiero di Kant (di Riconda G.)

: Non disponibile

: Filosofia

: Ugo Mursia Editore

€14,25 €15,00

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Invito al pensiero di Kant
Giuseppe Riconda

Pagine: 264
Codice: 32633
EAN 9788842547235
Collana: Inviti - Invito al pensiero

Il volume consiste in un’esposizione sintetica del pensiero di Kant. Al centro è un’analisi dettagliata delle tre critiche. Essa è preceduta da una nota biografica e da una breve presentazione del Kant precritico e seguita da una ricostruzione dei motivi di base della filosofia kantiana della storia e della religione. In conclusione vengono discusse le interpretazioni principali del criticismo dal primo Ottocento ai giorni nostri e viene indicata la letteratura necessaria per un approfondimento delle tematiche trattate. Una ricca scelta bibliografica riguardante gli scritti di Kant e su Kant chiude il volume, che nell’insieme costituisce un valido strumento per chi desideri un primo orientamento nella complessa problematica kantiana.

L'Autore

Giuseppe Riconda (Torino 1931) dal 1974 al 2004 è stato professore ordinario di Filosofia Teoretica dell’Università degli Studi di Torino, di cui è attualmente professore emerito. È stato fra i soci fondatori e presidente del Centro di studi filosofico-religiosi Luigi Pareyson (Torino) e della Fondazione Centro Studi Augusto del Noce (Savigliano): del Comitato direttivo di entrambi fa tuttora parte. Figura fra i soci fondatori della Rivista Filosofia. Nel 1985 fondò assieme a Valerio Verra e Luigi Pareyson l’Annuario filosofico, che diresse dal 1991 al 2005. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Tradizione e avventura, Del bene e del male (in collaborazione con X. Tilliette), Manzoni e Rosmini, Stresa, Tradizione e pensiero.

Il titolo è in vendita in libreria e nei bookstore online.
A seguire il link alla scheda del prodotto su Amazon.it e Ibs.it