Sidebar
-50%

Alcott L.M.: I ragazzi di Jo (1886)

: Non disponibile

: Ragazzi

: Ugo Mursia Editore

€6,65 €13,30

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

I ragazzi di Jo
Luisa May Alcott

Pagine: 280
Codice: 54314
EAN 978-88-425-3843-1
Collana: Corticelli


Il ritorno a Plumfield dei ragazzi di Jo, nel capitolo conclusivo del ciclo di Louisa May Alcott dedicato alle ragazze March di Piccole donne.


L'autore
Louisa May Alcott nacque il 29 novembre 1832 a Germantown, in Pennsylvania. Figlia di un predicatore, aveva tre sorelle - Anna, Abby ed Elizabeth. Per aiutare la famiglia povera, la Alcott era disposta a fare qualsiasi lavoro le venisse offerto, manuale o intellettuale: fece l'insegnante, la sarta e addirittura l'aiutolavandaia a due dollari la settimana. La famiglia è costretta a trasferirsi a Boston, dove Louisa accetta di lavorare come dama di compagnia della sorella di un anziano signore di Dedham, l'avvocato James Richardson. Dopo poche settimane la Alcott rassegna le dimissioni, perseguitata dalle attenzione dell'onorevole, e allo scoppio della guerra di secessione (1861-1865) si arruola come infermiera all'Union Hospital di Gerogetown. Nel 1862, un settimanale di New Yok mise in palio cento dollari per un racconto: per pagare i debiti di famiglia Louisa partecipò al concorso e scrisse il thriller Passione e tormento. Nel 1867 divenne direttrice di una rivista per bambini.; il primo volume di Piccole Donne apparve nel 1968 e il successo che incontrò presso il grande pubblico la incoraggiò a pubblicare il secondo volume nel 1869. Seguirono molti altri romanzi: Piccoli uomini (1871), Otto cugini (1875), Rosa in boccio (1876), Sotto i lillà (1878). Morì il 6 marzo 1888 a Boston.


Rassegna stampa

Rassegna stampa siti internet