Sidebar
-50%

Balzac H.: Pene d' amore di una gatta inglese (con testo a fronte)

: Copie disponibili in magazzino

: Animali

: Ugo Mursia Editore

€6,45 €12,90

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Pene d'amore di una Gatta inglese
Peines de coeur d'une Chatte anglaise
(testo a fronte)
Honoré de Balzac

Pagine: 48
Codice: 61188
EAN: 9788879340397
Collana: Felinamente & Co.

 


 

«Senza dar l’impressione di guardarlo, gettai un’occhiata a questo affascinante Gatto francese: era scapigliato, piccolo, gagliardo, per nulla simile ad un Gatto inglese. La sua aria da cavaliere, come il modo di scuotere le orecchie, denotavano un carattere originale, senza affanni. Fu allora che mi accorsi quanto mi fosse venuta a noia la solennità dei Gatti inglesi, il loro decoro puramente materiale. La loro ostentazione di respectability mi sembrava soprattutto ridicola. L’estrema naturalezza di questo Gatto spettinato mi sorprese, soprattutto per un violento contrasto con tutto quello che vedevo a Londra.»

Il racconto delle vicende immaginate di una gentile gatta inglese che contrappone i gatti inglesi a quelli francesi sottolineandone le differenze culturali, sociali e giuridiche che sono specchio di quelle del mondo umano. Corredato da testo originale a fronte e da immagini.

 


 

L'autore

Honoré de Balzac nasce il 20 maggio1799 a Tours. Nel 1807 entra nel celebre collegio di Vendôme che deve lasciare dopo cinque anni per problemi nervosi attribuiti alla troppa lettura. Trasferitosi con la famiglia a Parigi, si iscrive alla Facoltà di Diritto. Abbandonato lo studio di notaio e l’università, decide di divenire uomo di lettere e compone Dissertazione sull’uomo e una tragedia, Cromwell. Nel 1825 diviene editore e pubblica Opere complete di Molière e di La Fontaine. Ottiene l’anno successivo il brevetto di stampatore. Dopo un anno di attività fallisce e Balzac torna alle lettere e al giornalismo, alla vita mondana e alla politica. Frequenta diverse nobildonne e ad intervalli continua la sua relazione con la signora Hanska, moglie di un ricco ucraino, risale al 1835 il legame con la contessa Guidoboni Visconti (Sarah Lovell, che gli ispira il personaggio della Gatta Beauty) da cui forse l’anno successivo nasce Lionel Richard. Viaggia in Italia spesso con Maruska che sposerà nel 1850, anno della sua morte.

 


 

Rassegna stampa: