Sidebar
-5%

Attardi Anselmo F.-De Luigi E.: Celeste Aida, cuoca divina

: Copie disponibili in magazzino

: Cucina

: Ugo Mursia Editore

€12,26 €12,90

QUESTIONS & ANSWERS

Have a Question?

Be the first to ask a question about this.

Ask a Question
files/60ff09-payment-glyph-icons-logos-freebie.jpg

Celeste Aida cuoca divina
Francesco Attardi Anselmo
Elisa De Luigi

Pagine: 144
Codice: 61257
Prezzo: 12,90
EAN: 9788879341035
Collana: Golosia

 


 

"Celeste Aida, forma divina, mistico serto di luce e fior", canta Radamès nella sua prima, celebre aria.
Dopo aver trionfato e avuto il plauso dell'Egitto intero, il caparbio capitano accetta di fuggire in Etiopia con Aida. Ma che cosa avrà di magico e di così attraente la schiava etiope? Ve lo confidiamo noi in questo libro: Aida è una cuoca sublime e Radamès, al di là di quell'ardente playboy che tutti credono, uno straordinario buongustaio.
Celeste Aida cuoca divina: al ritorno dal trionfo, il condottiero immagina un ménage con la fanciulla dalla pelle di luna, allietato dalle pietanze più succulente, Quaglie al sarcofago, Faraona agrodolce, Mummia di pesce in umido, Cuscus di Amonastro, Geroglifici alle mandorle. Attraverso le ricette di questa cuoca sopraffina, vi condurremo nelle vicende dell'opera, in quell'Egitto dei Faraoni, il cui fascino oggi, tutt'altro che immutato, esprime il desiderio di grandi ideali e di utopie collettive.

 


 

Gli autori
Francesco Attardi Anselmo, nato a Messina, si è laureato in musicologia all'Università degli studi di Bologna con Luigi Rognoni. Ha studiato pianoforte, composizione e direzione d'orchestra al Conservatorio di Milano, perfezionandosi successivamente in Austria presso il Mozarteum di Salisburgo e negli Stati Uniti alla Aspen Music School. Tra le sue pubblicazioni figurano un libro sulla musica a Roma nell'Ottocento (ed. Zanibon), il volume Don Pasquale per la collana Invito all'Opera (ed. Mursia) e svariati saggi su Mozart, Donizetti, Ponchielli, Stravinskij, Britten. Ha collaborato a diversi programmi radiofonici per la terza rete della RAI e alterna l'attività di musicologo a quella di direttore d'orchestra in Italia e all'estero. Con la moglie, Elisa De Luigi, ha già pubblicato per "Golosia" Il flauto magico - Opera gastronomica, edito in Germania da Eichborn Verlag (Berlino 1998), Le ricette di Lady Macbeth, Rigoletto e la cucina mantovana e Don Giovanni in cucina.
Elisa De Luigi, nata a Mantova, ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio di Verona, dove si è diplomata in pianoforte e in canto. Ha iniziato giovanissima la carriera concertistica debuttando in un recital pianistico al Teatro Accademico del Bibiena di Mantova. Ha svolto quindi un'intensa attività concertistica, sia come solista, sia in gruppi cameristici, nelle principali città italiane. Come pianista si è specializzata nell'accompagnamento di cantanti e ha effettuato registrazioni discografiche per la Ducale, la De Agostini e per trasmissioni televisive prodotte dalla RAI. È pianista collaboratore e docente di Pianoforte nel corso di Lieder presso il Conservatorio di Milano.